Problemi a gestire l’alimentazione in quarantena?

Stando così tanto tempo a casa, senza la possibilità di poter uscire, andare dove ci pare o poter fare quello che vogliamo, può infatti portare al verificarsi 2 tipi di situazioni completamente differenti:

  • In quarantena apri continuamente frigorifero e dispensa?
  • Non riesci a smettere di masticare o spiluccare tutto quello che ti capita?
  • Per noia e forse per solitudine non fai altro che alzarti continuamente per andare a cercare qualcosa che soddisfi le tue voglie?

È anche possibile che tu faccia invece parte della fazione opposta, quelli che:

  • cercano di mangiare il meno possibile proprio perché hanno paura di ingrassare;
  • hanno il pensiero sempre fisso sul cibo per paura di perdere il controllo mangiando senza freno.

Da una parte c’è chi mangia continuamente senza sosta e dall’altra che chi si vieta tutto ciò che desidera per paura di ingrassare.

La seconda potrebbe sembrarti la situazione migliore e ideale ma purtroppo anche questa, come la prima, ha delle conseguenze negative.

Quali sono le conseguenze negative
di questi comportamenti scorretti?

Se mangi tutto ciò che ti capita sotto mano ovviamente prenderai peso, comincerai ad avere i sensi di colpa, a piacerti sempre di meno e la noia non se ne andrà comunque.

Il tuo stress continuerà ad aumentare non solo per la quarantena ma anche perché ingrassi e magari, quando i divieti finiranno, non avrai più voglia di vestirti e uscire.

Continuerai quindi a sentirti in colpa e a riversare la tua frustrazione ancora sul cibo, come in un circuito senza fine.

Se invece ti vieti di mangiare tutto quello che ti dà piacere per paura di ingrassare, alla lunga, invece di sentirti forte perché resisti a ciò che ti fa gola, cadrai in ripetute abbuffate o a mangiare in modo compulsivo e senza controllo.

Cosa puoi fare?
Qual è la soluzione a questi 2 scenari?

 Intervieni subito, ora che è facile correggere questi comportamenti.

Prima intervieni prima potrai gestire la tua situazione senza che peggiori e diventi ancora più difficile e complesso trovare una soluzione.

Qual è la soluzione?

A prescindere da quale sia il tuo comportamento scorretto verso l’alimentazione, attraverso dei colloqui online con me imparerai a gestire il cibo e trasformarlo da nemico in tuo alleato.

Insieme, nel primo colloquio, vedremo come potrai trarre del positivo da questa quarantena e imparare a migliorare la tua relazione con il cibo fin da subito.

Questo è possibile grazie alla “Terapia a Seduta Singola” (TSS) da me riadattata esclusivamente alle problematiche alimentari, da qui TSS-A (Alimentare).

Dopo aver ben definito il problema per cui hai chiesto l’incontro e gli obiettivi da raggiungere, indaghiamo le soluzioni che hai già provato a mettere in atto per cercare di gestirlo, ma che non stanno funzionando.

Le strategie specifiche che ti fornirò, insieme alle risorse interiori che già hai, ti permetteranno di risolvere velocemente il problema.

Il colloquio online: funziona al 100%

facile

Non dovrai scaricare nessun software. Sarà semplicissimo fare una video chiamata. 

comodo

Avrai tutti i vantaggi di un vero colloquio dal vivo ma con la comodità di non muoverti da casa. 

efficace

Anche i più scettici si sono ricreduti e ora apprezzano molto i colloqui online con la video chiamata.

Come funziona
il colloquio online?

La procedura è molto semplice:

1

Compila il form alla fine di questa pagina e lascia i tuoi dati

2

Ti arriverà una mia email con il numero da chiamare per fissare l’appuntamento online e decidere come svolgerlo.

3

Decideremo insieme quale canale preferisci utilizzare per svolgere la consulenza online: Skype, videochiamata WhatsApp o Whereby.

4

Mi indichi quali sono i momenti della giornata e della settimana in cui sei più libero e quindi si fissa il giorno e l’orario dell’incontro online.

5

Ti invierò via email il modulo del consenso informato e della privacy che dovrai firmare e poi rimandarmi.

6

Facciamo l’incontro online.
Nel giorno e orario prefissato ti basterà cliccare sul link che ti ho mandato e potremmo fare il colloquio della durata di 50’/60′ massimo.

Per chi è il
Colloquio Online?

Tutte le persone meritano di poter avere un aiuto, un ascolto o uno spazio di relazione personale.

La consulenza psicologica e il coaching online nascono proprio per aiutare le persone più lontane, le persone più impegnate per motivi personali o professionali o ancora per momenti come questi in cui si è impossibilitati ad uscire da casa.

COMPILA IL FORM QUI SOTTO.

TI ARRIVERà SUBITO L’EMAIL CON LE
INDICAZIONI PER PRENOTARE IL TUO COLLOQUIO.